Gabriele Dell’Otto

Dopo la scuola d’arte, Gabriele Dell’Otto comincia a lavorare con vari studi d’illustrazione. Nel 1998 comincia una lunga collaborazione con la Marvel Europa come disegnatore per molte copertine e anche per le serie DC con copertine per Batman e JLA.

Nel 2002, incontra David Mack, che lo presenta a Joe Quesada, editore capo della Marvel. Gabriele quindi lavora alla miniserie Secret War sceneggiata da Brian Michael Bendis, alle copertine della serie Annihilation, Secret Invasion e alla miniserie X-Force: Sex and Violence con gli sceneggiatori Craig Kyle e Chris Yost.

Nel 2014, ha ideato una graphic novel inedita su Spider Man scritta da Mark Waid e James Robinson, Spider-Man: Family Business.

Il suo stile dinamico e potente, supportato da una ricca tavolozza di colori, rende i suoi dipinti straordinari e uno degli artisti più richiesti per le copertine delle serie più popolari.